Comunicazione

Questa sezione è dedicata alle diverse forme che l’Associazione ha utilizzato nel tempo per comunicare il proprio pensiero e le azioni che metteva in campo nel terreno della salute in carcere e degli operatori sanitari.

La prima parte di questa pagina (‘Appelli e Proposte’) si riferisce, nel primo caso, soprattutto ai primi periodi di intervento a favore di un profondo ricambio legislativo in tema di erogazione delle prestazioni sanitarie in carcere. Gli operatori della sanità territoriale che cominciavano ad entrare nelle carceri italiane ed a convivere con l’apparato sanitario del Ministero della Giustizia constatandone la completa inadeguatezza, avevano cominciato a ritenere importante l’avvio di un processo di riforma e di riordino. Gli ‘Appelli’ indirizzati alle autorità governative del momento, ai Ministeri, alla Camera ed al Senato. Le Regioni sarebbero state coinvolte solo successivamente. Agli Appelli seguivano anche le Proposte di riordino della sanità in carcere e numerosi emendamenti portati avanti dalla nostra Associazione ebbero un esito positivo essendo stati accettati ed inseriti in norme di legge.

Accanto a questa, c’è una seconda parte (‘Interviste e Comunicati’) nella quale sono raccolti tutti i contributi a stampa o video prodotti dall’Associazione sempre a favore della Riforma del settore, anche a testimonianza della continuità nell’azione di promozione a sostegno delle nuove idee che stavano prendendo forma, nonostante una lunga ed agguerrita resistenza al cambiamento portata avanti da alcuni specifici stakeholder interni. La numerosità delle presenze a stampa, l’inizio dell’attività di comunicazione e la costante riproposizione delle medesime tematiche, avvalora l’azione di immutata coerenza nel portare avanti azioni di politica sanitaria innovative ed irrinunciabili.